Vacanze autunnali? Via Borra 29 Livorno consiglia Komodo

via-borra-29-livorno-komodoIdee per un viaggio fuori dall’ordinario? Noi di Via Borra 29 Livorno abbiamo la soluzione che fa per voi. Oggi partiamo alla scoperta dell’isola di Komodo, da sempre rinomata in tutto il mondo soprattutto per il suo drago, animale reale che assomiglia molto ad una leggenda mitologica.  L’isola di Komodo si trova in Indonesia, della quale è un angolo abbastanza selvaggio e primitivo, che vanta un eccezionale ecosistema terrestre. La varietà di flora e fauna è veramente

L’ecosistema dell’isola di Komodo è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Centro di questo variegato patrimonio naturale è il Komodo National Park, situato al centro dell’arcipelago indonesiano.

Ma che cos’è esattamente il drago di Komodo? Inutile dire che è l’animale simbolo del parco. Si tratta di una grossa lucertola che può arrivare a pesare fino a 100 kg con una lunghezza di 3 metri, dotata di denti lunghi 2.5 cm e potenzialmente pericolosa.  Nella sua saliva sono presenti dei batteri che possono rendere il morso velenoso. Un’altra lucertola molto famosa è il “cugino” varano di Komodo, la più grandi lucertola vivente, che si aggira allo stato selvaggio sull’isola. Sono presenti inoltre innumerevoli altri animali, come uccelli, maiali selvatici e bufali d’acqua.

Oltre alle creature di terrà, grazie della barriera corallina che la circonda, l’isola di Komodo è in grado di offrire anche l’avvistamento di molte specie marine, dalle tartarughe alle mante giganti, ma anche squali, pesci luna, delfini e balene, oltre un’infinità di pesci tropicali. Di conseguenza noi di Via Borra 29 Livorno vi consigliamo l’isola anche per una differente vacanza di mare all’insegna del rispetto per la natura e per la fauna. Non rimarrete certo delusi dalla qualità dell’ambiente e dalla pulizia delle spiagge. In cambio, ovviamente, è necessario rispettare l’ecosistema e cercare di influirci il meno possibile.

Via Borra 29 Livorno vi aspetta per continuare a darvi consigli sulle vostre vacanze, anche durante l’autunno.

Via Borra 29 Livorno: guida alle destinazioni più economiche

Avete pochi soldi e tanta voglia di viaggiare? Nessun problema! Oggi Via Borra 29 Livorno vi suggerisce le mete turistiche più economiche del pianeta. Ecco le 5 destinazioni turistiche più economiche da prendere in considerazione per un viaggio low – cost: nella classifica di Via Borra 29 Livorno la Cambogia in Asia; passando per Città del Capo in Sudafrica, fino alle coste dell’Indonesia, tra Bali e Sumatra e infine non poteva mancare l’Europa, con Budapest.

via-borra-29-livorno-destinazioni

La Cambogia è un paese piccolo, spesso visitato in abbianmento alla Thailandia e al Vietnam. Oltre Angkor, molto famosa per i suoi templi, sono altre le cose da non lasciarsi sfuggire quando si va in Cambogia. Battambang vi offre un’esperienza sul treno di Bambù, Kratie l’avvistamento dei suoi delfini a rischio d’estinzione. Koh Rung è invece isolette deserte, spiagge bianche e mare cristallino dove la natura regna incontrastata.

Il Sudafrica è sicuramente uno dei posti più affascinanti della Terra. Via Borra 29 Livorno vi consiglia Cape Town, perché è anche una delle città più economiche al mondo. Dai pinguini di Boulders Beach al coloratissimo quartiere di Bo-Kaap, sono tante le cose da vedere a Cape Town.

L’Ecuador, in Sud America è uno dei posti più economici e contemporaneamente interessanti da visitare.  Partendo dalla sua capitale Quito, dichiarata patrimonio dell’umanità, fino alla foresta amazzonica.  L’Ecuador inoltre ha un patrimonio culturale incredibile: tesori delle tribù indigene e città coloniali spagnole. Non meno importanti sono le isole Galapagos, un paradiso terrestre dove vivono specie endemiche di animali e vegetali, dalle quali Darwin trasse la teoria evoluzionistica.

Torniamo infine in Europa, ricca di posti da visitare. Se siete a corto di soldi vi consigliamo l’economica Budapest, elegante cittadina dell’Europa dell’Est. Molto famoso il suo ponte sul Danubio, uno dei luoghi più romantici. Il centro di Pest è inoltre un gioiello architettonico.

Ora non avete più scuse, partite con noi di Via Borra 29 Livorno.

Via Borra 29 Livorno vola in Brunei

Oggi Via Borra 29 Livorno vi porta in un luogo inconsueto e poco conosciuto: il sultanato del Brunei. Lo stato si trova a nord della penisola del Borneo ed è un sultanato particolarmente ricco, maestoso e imperiale. In un tour organizzato in quest’area ci sono 5 luoghi che vale la pena visitare

Una delle prime tappe del tour è la capitale del sultano Bandar Seri Begawan, opulenta e maestosa, che sicuramente per noi di Via Borra 29 Livorno merita una visita. Questa città è il cuore pulsante del territorio, un fulcro commerciale e riferimento amministrativo per il Brunei. Tradizione e dinamismosi fondono, mentre moschee e musei raccolgono le tracce della cultura Malese. Merita senza dubbio una visita anche Istana Narul Iman, la residenza imperiale del sultano.

Per una seconda tappa diversa scegliete la navigazione tra i canali ed ammirate i villaggi di palafitte, addentrandovi tra le mangrovie per scorgere la flora e fauna sottomarina.

Per gli amanti della natura Via Borra 29 Livorno vi consiglia il Parco Nazionale del Niah del Sarawak, al quale si può abbinare la visita del Museo delle Grotte dove la guida vi condurrà ad esplorare la Grotta Dipinta e la Grande Grotta.

Una delle attrazioni che richiama più turisti in Brunei sono sicuramente le spiagge, che rappresentano una vera ricchezza per il terziario. In particolare alcune sono meritevoli di una visita: Muara Beach che dista circa una trentina di chilometri dalla capitale e Meragang Beach.

via-borra-29-livorno-brunei-parco

Se desiderate gustarvi il lato meno opulento e più selvatico del Brunei, Via Borra 29 Livorno vi consiglia di visitare il Parco Nazionale Ulu Temburong, dove la natura selvaggia si trasforma in giungla autentica e incontaminata. In questo parco sono presenti rare e selvagge fioriture, ed ogni tipo di piante rampicanti dove si cullano le scimmie in cattività.

Via Borra 29 Livorno vi augura buon viaggio nel mondo variegato del Brunei.

Via Borra 29 Livorno sorvola la Cappadocia in mongolfiera

Via Borra 29 Livorno condivide oggi con voi un’esperienza a dir poco magica: sorvolare la Cappadocia in mongolfiera al sorgere del sole. Poco prima dell’alba sopra il cielo di Goreme, Urgup e Cavusin appaiono decine di mongolfiere che danno vita ad uno spettacolo unico. Lo spettacolo del sole che sorge dietro le famose formazioni rocciose note come camini delle fate è uno spettacolo impagabile. Le mongolfiere si spostano lentamente partendo dalla Red Valley fino a sorvolare le cime rocciose.

È necessario svegliarsi in piena notte e partire verso le 4 del mattino, in modo da godersi lo scenario mozzafiato che passa dai fuochi delle mongolfiere alle luci dell’alba. Lo spettacolo inizia già da terra, nel godersi le luci delle decine di altri palloni aerostatici coloratissimi che sorvolano il cielo. Poi, all’improvviso, la fiamma si illumina anche la mongolfiera di Via Borra 29 Livorno si gonfia prima di prendere il volo mentre è ancora buio. Il volo procede tranquillo e sereno, senza particolari scossoni e si conferma quindi adatto ad ogni tipo di viaggiatore.

via-borra-29-livorno-mongolfiera-cappadocia

Lentamente si sorvolano la Rose Valley e la Red Valley, ammirando dall’alto i camini delle fate. La spiegazione della giuda di Via Borra 29 Livorno ha chiarito l’origine di queste formazioni rocciose, chiamate anche piramidi di Göreme: sono dovute all’erosione di rocce provenienti da due diversi vulcani e quindi con colori e consistenza diversi. I viaggi in mongolfiera sono prenotabili online oppure direttamente in hotel una volta che sarete arrivati a destinazione.
Una volta ammirata l’alba noi di Via Borra 29 Livorno ci godiamo lo spettacolo delle altre centinaia di mongolfiere. La Cappadocia è una regione dell’Anatolia, in Turchia, famosa sopratutto per le formazioni geologiche uniche al mondo. Il Parco Nazionale di Göreme e i suoi siti rupestri sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Sorvolare questo spettacolo in mongolfiera rende l’esperienza ancora più magica, imperdibile e magica.

Via Borra 29 Livorno alla scoperta della Grande Muraglia

Oggi Via Borra 29 Livorno vi porta in Cina, nel favoloso Paese del Dragone, alla scoperta dell’Oriente come non lo avete mai visto.  La Cina è uno dei Paesi più vasti del mondo, dove le attrazioni e le occasioni di immergersi nella cultura locale certo non mancano.

Via Borra 29 Livorno vuole farvi scoprire oggi il monumento simbolo della Cina, la gigantesca costruzione che è diventata il simbolo dell’Impero: oggi vi consigliamo la Grande Muraglia Cinese.

La Grande Muraglia è stata edificata durante il regno di Chin Shih-Huang-Ti, circa nel 200 avanti Cristo. La sua realizzazione, per la quale furono necessari sette anni di lavoro, era finalizzata alla protezione dei confini settentrionali del Paese dalle tribù nomadi per lo più di origine mongola. Una strada lunga 3000 Km quindi collega una serie di fortezze, in modo che i messaggeri potessero dare l’allarme e far accorrere le truppe più velocemente.

Con Via Borra 29 Livorno parliamo anche dei numeri della Grande Muraglia, che ha una lunghezza di 3.460 chilometri, esclusi rafforzamenti e ramificazioni, mentre l’altezza varia da 4,5 a 12 metri. Dalla sommità della Muraglia si può godere di uno spettacolo grandioso: un paesaggio grandioso ed una natura superba.

via-borra-29-livorno-cina

Quali consigli per visitare la Muraglia? Via Borra 29 Livorno vi ricorda innanzi tutto di tener presente che le varie sezioni visitabili e i vari percorsi si differenziano tra loro nel budget, nel tempo che si impiega a percorrerli, nel fatto che alcune parti sono restaurate e alcune no. Una cosa importante da considerare per noi di Via Borra 29 Livorno è che la Muraglia si trova in montagna. Questo significa che qualsiasi sezione scegliate dovete prepararvi a camminare e a salire gradini. I tratti della Muraglia in oltre sono spesso raggiungibili solo a piedi, con lunghe salite e dislivelli.

Noi di Via Borra 29 Livorno vi consigliamo la sezione del Great Wall di Mutianyu. Tra tutti i tratti di Grande Muraglia vicini a Pechino quello di Mutianyu è quello che offre il miglior compromesso tra facilità di accesso, non troppo affollamento e grandiosità del panorama. Questo tratto di Muraglia è l’esatta copia finemente restaurata di quella del 1568 e si estende per 3 Km che si snodano tra 23 torri di guardia.

Il paesaggio è magnifico: colline e montagne a perdita d’occhio, interamente rivestite di lussureggianti boschi. Noi di Via Borra 29 Livorno vi raccomandiamo questo tratto della muraglia perché è adatto a tutti, anche a chi non ha la possibilità di fare lunghe camminate. La particolarità è tuttavia che per i più allenati c’è anche il tratto non restaurato tra Mutianyu e Jiankou, è una camminata di due ore e mezza, ma vale la pena provare la sensazione di calpestare la storia.

Godetevi la Cina con Via Borra 29 Livorno!

Via Borra 29 Livorno – Bangkok e ritorno

Oggi Via Borra 29 Livorno vi giuda alla scoperta di una delle città più affascinanti dell’Asia, che dopo aver vinto il World’s Best Award 2010, è entrata a pieno titolo tra le tappe obbligatorie dei tour turistici mainstream. Parliamo di Bangkok, la capitale della Thailandia.

Definita anche la Venezia d’Asia per i suoi canali navigabili, la città è divisa in due parti: la tranquilla Thonburi a ovest, che conserva ancora l’anima dell’antico villaggio di pescatori e la parte est più vivace e caotica, che rappresenta l’anima moderna e più trasformista della capitale.

Bangkok è una splendida sintesi di tutte le anime della  Thailandia: la vivace vita notturna e il consumismo dei grandi shopping center si fondono con la millenaria cultura thai che sta sullo sfondo e sfoggia i meravigliosi templi buddhisti e i prodotti tipici. L’anima della tigre asiatica Thailandese si mostra proprio in questa dicotomia tra ultra moderno e tradizionale, che è anche la carta più importante del successo dell’economia emergente del sud-est asiatico. Per questo noi di Via Borra 29 Livorno vi consigliamo non perdervi nessuna delle due parti della città.

Bankok anticamente era un piccolo centro commerciale a servizio di Ayutthaya, antica capitale del Siam. Divenuta poi capitale nel 1782 sotto al re Rama I, fu arricchita da templi e gioielli architettonici fino a diventare una delle città più splendide della Thailandia.

Noi di Via Borra 29 Livorno consigliamo di  iniziare il tour della capitale dalla vecchia Bangkok, dove si trovano edifici più antichi. Il Palazzo Reale si trova all’interno del Wat Phra Kaeo, il più grande e sacro tempio buddista della città. All’interno del Palazzo Reale si trova il Buddha di smeraldo, una statua raffigurante un Buddha seduto e adornato di vesti dorate che è il simulacro del regno della Thailandia. Un altro templio che merita una visita per noi di Via Borra 29 Livorno è il Wat Pho, il più antico e maestoso tempio della città che conserva la grande statua del Buddha disteso. Merita una visita anche il famoso Buddha d’Oro all’interno del tempio Wat Traimit.

via-borra-29-livorno-palazzo-reale

Ma Bangkok è anche altro rispetto a cultura thai e templi. Per averne la prova basta visitare Siam Square, il principale snodo commerciale e area perfetta per lo shopping. Se cercate un buon compromesso tra cultura e shopping Sukhumvit Road può rappresentare una valida alternativa: è la strada più lunga di Bangkok, sofisticata e vivace, in cui si trovano ristoranti, bar, alberghi di lusso e discoteche alla moda che conferiscono alla zona uno spirito moderno e cosmopolita.

Partite alla scoperta di questa meravigliosa città del sud-est asiatico con noi di Via Borra 29 Livorno. Bastano anche tre o quattro giorni per scoprire le molteplici anime della città.