Via Borra 29 Livorno: saldi di Gennaio

Avete voglia di vacanze ma a Dicembre non se ne parla? Via Borra 29 Livorno vi consiglia di iniziare ad informarvi sulla vostra prossima vacanza.

Gennaio è il periodo migliore per iniziare a pensar alla vacanza che avete in programma di fare questa estate o in primavera. Se le vacanze invernali non sono il vostro forte e preferite di gran lunga la bella stagione, dovete assolutamente prenotare entro la fine di Gennaio. Via Borra 29 Livorno infatti ha appurato che gli sconti di cui potreste approfittare sono veramente fantastici: vi permetteranno di risparmiare tantissimo sulla vostra prossima destinazione.

Via Borra 29 Livorno per questo vi consiglia di organizzarvi per tempo e di fissare da subito ferie e di liberarvi, in modo da essere in grado dopo Natale, di controllare subito tra i comparatori e le varie offerte qual è quella che più fa per voi. I consigli sono quelli classici: fate un giro per il web, confrontate i prezzi reali con i vostri desideri e sogni di vacanza e cercate di unire il tutto nella maniera migliore possibile.

Prenotare in anticipo vi può far risparmiare fino a 300€, tutti soldi che potrete spendere direttamente una volta a destinazione, con un sensibile risparmio sul totale. Via Borra 29 Livorno è pronto a consigliarvi centinaia di destinazioni, da quelle più economiche a quelle più costose.

Buon Natale e buone vacanze con Via Borra 29 Livorno.

Via Borra 29 Livorno alla scoperta della Foresta Nera

Via Borra 29 Livorno vi porta alla scoperta della Foresta Nera, uno dei luoghi più affascinanti del Baden-Württemberg, regione del sudovest della Germania. Questa foresta è molto estesa, si parla di circa 150 km, compresi in due parchi naturali.

Il nome Foresta Nera deriva dalla fitta boscaglia di abeti che crescono fino a quote elevate. La zona è inoltre ricca anche di colline, boschi, pascoli e vallate. La leggenda vuole che all’interno di questa foresta sia nata l’ispirazione per molte delle favole tipiche tedesche. L’atmosfera in effetti è da fiaba: vegetazione fitta, mistero, case scure con il tetto spiovente quasi fino a terra che si stagliano qua e la.

La foresta nera è anche il palcoscenico naturale di molti romantici villaggi, che sono un paradiso per gli escursionisti, che dopo una giornata in montagna si ristorano nei villaggi circostanti. Le uniche città più grandi infatti sono Friburgo Baden Baden, che si trovano ai margini occidentali della Foresta Nera. Anche queste due città tuttavia mantengono il fascino tradizionale di paesini di montagna, senza troppo traffico e con quella dose sufficiente di vita rustica.

Via Borra 29 Livorno vi invita alla scoperta di uno degli angoli più belli della Germania.

Via Borra 29 Livorno: voli low cost

Via Borra 29 Livorno chiarisce oggi uno dei punti fondamentali sui viaggi, forse uno dei più scontati. Siente sicuri di sapere tutto sui voli low cost? Vi sentite così bravi da non aver bisogno di nessuna indicazione? Siete sicuri di saper rispondere alla domanda Cosa sono i voli low cost? Mettetevi alla prova, Via Borra 29 Livorno ve lo spiega…

via-borra-29-livorno-voli-lowcost

Il fenomeno dei voli a basso costo nasce negli anni 70 negli Stati Uniti, quando una delle compagnie principali iniziò a vendere voli a metà prezzo. Ovviamente il risparmio senza fronzoli delle low cost punta sul fatto di offrire ai propri clienti solo i servizi veramente necessari, eliminando gli extra inutili. Niente bagaglio in stiva, niente pasti a bordo, meno personale sull’aeromobile e destinazioni a volte anche lontane dal centro.

Tuttavia Via Borra 29 Livorno precisa che i voli low cost non peccano certo di sicurezza e comfort, sono solo molto più smart degli altri. Se non avete interesse a portarvi dietro valigie pesantissime e a ricevere un trattamento di favore, allora un volo a basso costo è quello che fa per voi.

Oggi in Europa ci sono oltre 40 compagnie aeree low cost, mentre giorno dopo giorno si propongono sempre più compagnie che intendono aspirare a diventare low cost. Spesso anche le compagnie di bandiera sono obbligate a fare delle offerte low-cost, vista la concorrenza spietata. Via Borra 29 Livorno sa che il volo low cost è il mezzo maggiormente utilizzato dai giovani per spostarsi, adesso sapete anche perchè.

Via Borra 29 Livorno a casa di Babbo Natale

Via Borra 29 Livorno vi porta alla scoperta di uno dei posti più magici della terra, non solo per i bambini, ma in generale per quel che riguarda l’atmosfera natalizia. Volete scoprire dove vive Babbo Natale? Volete fare una sorpresa incredibile ai vostri figli? che ne dite della casa di Babbo Natale in Lapponia? Vi spieghiamo come andare.

Santa Claus dimora a Rovaniemi, capoluogo della Lapponia, in un posto magico per le aurore boreali, in mezzo ad una natura incontaminata e scenari da fiaba. A Rovaniemi c’è il villaggio di Babbo Natale e anche un ufficio postale dove si smista la posta che babbo natale riceve da tutto il mondo.

Via Borra 29 Livorno si è informato sulla storia del villaggio, che è abbastanza curiosa. Questo nacque nel 1950 in occasione di una visita della moglie e dei figli di Roosvelt, da allora è la capitale mondiale del Natale, che contiene laboratori e negozi di giocattoli. Da quel momento il mondo di Babbo Natale è un posto magico, fatto di legno, di colori e di regali.

villaggio-di-babbo-natale-lapponia

Oltre al villaggio di Babbo Natale e alla sua casa, si può visitare anche l’ufficio postale, dove il vecchietto più dolce di tutti si reca a spedire e timbrare a mano le lettere di Natale. Le lettere arrivano qui e vengono spedite in tutto il mondo. Ovviamente se non riuscite a portare la vostra lettera a mano, cosa che sicuramente sarà molto più emozionante soprattutto per i bambini.

Se non riuscite ad arrivare a consegnare le lettere a mano le potete inviare all’indirizzo: Joulupukki, Joulupukin Pääposti, FI-96930 Napapiiri, Finlandia.

Via Borra 29 Livorno: isole Aran

Via Borra 29 Livorno vi porta oggi alla scoperta delle favolose Isole Aran, che si trovano nel verde paradiso terrestre chiamato Irlanda. Le isole si sono originate da una piattaforma calcarea che si è staccata dalla zona del Burren. All’occhio del visitatore formano uno degli spettacoli più affascinanti di tutto l’Oceano.

Le tre isole Aran sono Inishmore, Inishmaan e Inisheer sono di una bellezza grandiosa e selvaggia. Le classiche ed imponenti fortezze in pietra si dice siano state costruite da una leggendaria tribù celtica: i Firbolgs, proveniente dall’Europa. Le fortezze sono state utilizzate dalle famiglie gaeliche nell’antichità come residenze e rifugi vicino al mare. Lo stile di vita è cambiato e i turisti hanno portato l’occidantelizzazione. Le caratteristiche principali però sono sempre state vive ed attuali sulle antiche tradizioni e la lingua gaeleica. Il suo gusto tradizionale e turistico allo stesso tempo riesce a richiamare ogni anno milioni di visitatori, che arrivano fino a queste coste per riuscire a scoprire la vera Irlanda, lontana da tutti i posti affollati.
Oltre che per l’agricoltura, che è sempre e comunque un’attività legata al mare, le isole Aran sono famose per la lana, prodotta a partire dalle pecore bianchissime, che si trovano ovunque nell’isola. I maglioni di lana infatti fanno parte anche del costume tradizionale ed hanno vari disegni e fantasie che sono distinguibili dagli altri. L’isola più grande delle tre è Inishmore o Arainn, dove arrivano anche i battelli da Galway. Per girare l’isola si può usufruire della bicicletta oppure di una particolare guida turistica tipica: i calessini guidati da pony. L’isola di dimensioni medie, chiamata anche Middle Island è Inishmann, di lingua gaelica, che ospita cioè gli storici ed originali abitanti dell’Irlanda. Infine Inisheer è la più piccola tra le Ara, che ospita molte attrazioni e strutture recettive.
Buon Viaggio con Via Borra 29 Livorno.

Via Borra 29 Livorno: idee per Capodanno

Manca quasi un mese a Natale, questo significa che anche il Capodanno si sta avvicinando. Su Via Borra 29 Livorno siamo curiosi di sapere che programmi avete per questo appuntamento speciale dell’anno. Non avete ancora idee? Tranquilli…come sempre ci pensiomo noi a darvi qualche informazione utile. Volare in qualche città europea per capodanno di certo non è economico, ma il periodo migliore per prenotare e per risparmiare è proprio questo…quindi avanti tutta con i programmi per il vostro capodanno.

Via Borra 29 Livorno vi svela tutti i segreti per risparmiare fino al 20% sul prezzo del biglietto, in modo da farvi passare un Capodanno veramente felice. Una delle soluzioni più comode potrebbe essere quella di accedere ad un travel hacking, ovvero un accumulatore di miglia, che farà scendere sensibilmente il prezzo del biglietto.

La meta più interessante con Ryanair è Bruxell, a partire da 33 euro a persona: qui potrete ammirare i mercatini di Natale, o godervi il Capodanno nelle Fiandre.

offerte-voli-capodanno-2017

Un’altra città dal sicuro fascino è Parigi, che in questo momento diventa magica, con i mercatini di Natale, gli addobbi e le luci bellissime e coloratissime. La città più romantica al mondo è perfetta per una vacanza di coppia con un’atmosfera impagabile.

Una terza valida alternativa è la Germania, verso la quale si vola a partire da un prezzo leggermente più alto dei precedenti, l’unica eccezione è Amburgo, che fa risparmiare. Anche la Germania, in quanto a mercatini ed atmosfere natalizie, come si sa, ha molto da offrire. Anzi, come si sa bene, la Germania è una delle mete più classiche del periodo natalizio.

Le offerte di Capodanno certo non mancano, anche in questi periodi di crisi economica mondiale, come Via Borra 29 Livorno ha sempre sostenuto, i soldi spesi nella maniera più intelligente, sono quelli spesi per i viaggi. I viaggi arricchiscono l’anima e la cultura, senza annoiare mai!

Buon viaggio con Via Borra 29 Livorno!

Via Borra 29 Livorno: Irlanda a tavola

Il viaggio di Via Borra 29 Livorno non è solo geografico, ma oggi anche culinario. Oggi vi portiamo in Irlanda. Paesaggi verdeggianti a perdita d’occhio, scogliere a picco sul mare, lo spettacolo della natura che si compie davanti a noi. Ma quando arriva l’ora di mangiare? Vediamo i piatti forti della cucina irlandese, che non è solo birra, come spesso si crede.

Sicuramente per andare alla scoperta dei piatti tipici irlandesi occorre frequentare ristorantini e pub tipici: per capire cosa può offrire il panorama culinario irlandese vi consigliamo di fare un salto al mercato coperto di Cork, il cosiddetto Old English Market, considerato uno dei templi eno-gastronomici dell’Isola d’Irlanda.

via-borra-29-livorno-cucina

Ma partiamo elencando le portate, come se fossimo a tavola. Uno dei primi piatti più conosciuti e usuali tra la gente del posto sono le zuppe, tra cui spiccano le zuppe di agnello, servita con fette di pane imburrato e la zuppa di molluschi, cotta nel brodo con il sedano. Un’altra zuppa molto popolare è la bacon broth, una minestra di verdure con orzo e pancetta affumicata.

Gli amanti del manzo in Irlanda saranno accontenti, non c’è che l’imbarazzo della scelta: che sia bistecca, roastbeef o stufato, l’agnello è uno dei piatti forti della cucina iralandese.  Anche l’agnello è una carne abbastanza popolare, ancora di più se si sceglie il classico Irish Stew, spezzatatino di ovino con cipolle e patate. Anche il tacchino arrosto è un piatto abbastanza famoso, sopratutto per essere il tipico piatto di Natale. L’Irlanda è inoltre famosa per i suoi formaggi, che rappresentano un cibo veramente apprezzato e deel quale sono presenti molte varietà.

 

Via Borra 29 Livorno: il viaggio delle cicogne in Austria

Via Borra 29 Livorno oggi vi porta alla scoperta di uno dei viaggi più affascinanti di tutti. Il viaggio che le cicogne compiono ogni anno: 10mila km, due volte l’anno, dall’Austria all’Africa.

Siamo a Rust, bella cittadina del Burgenland, regione austriaca al confine con l’Ungheria. Qui le cicogne arrivano a fine marzo, dopo circa tre mesi di viaggio, e ripartono attorno alla fine di agosto. Le cicogne comunque sono solo una scusa per molti ornitologi ed appassionati di fauna, per visitare una magnifica cittadina a 60 km da Vienna.
Rust è conosciuta per la sua produzione vinicola, già presente nel Medioevo. Proprio il vino è la ragione della ricchezza di Rust, che si traduce in palazzi rinascimentali e barocchi del centro storico, che sono una meraviglia per gli occhi.  Il centro della città ha ottenuto la tutela dell’Unesco, in quanto pittoresco borgo caratteristico, con facciate colorate e fiori alle finestre.

via-borra-29-livorno-cicogne-rust

 

Via Borra 29 Livorno: il castello di Praga

Oggi Via Borra 29 Livorno vi porta alla scoperta di una delle mete più di moda del momento: Praga. La capitale della Repubblica Ceca non è però solo una moda, ma è una piccola città che merita veramente una visita. Praga è una perla di rara bellezza, al centro dell’Europa, che merita assolutamente di essere vissuta. È una città tra l’altro molto economica e quindi perfetta anche per un weekend. La città è ricca di attrazioni storiche e culturali.
Praga è divisa in cinque zone (Città Vecchia, Quartiere ebraico,Zona Castello, Città Nuova, Piccolo Quartiere), tutti facilmente raggiungibili a piedi o con la metropolitana. Tra queste zone Via Borra 29 Livorno approfondisce in questo articolo la parte più caratteristica di Praga: il Castello di Praga. Per approfondimenti sull’intera città invece vi rimandiamo al nostro precedente articolo su Praga.

Il Castello di Praga è senza dubbio l’area più vista della città, che la sovrasta in maniera fiera. La strada più caratteristica da percorrere per godere del maglifico spettacolo del Castello, è Via Nerudova, alquanto tortuosa e faticosa, ma con un’atmosfera che sicuramente ripagherà il vostro sforzo. Nella zona del Castello è inoltre presente il famoso Vicolo D’Oro, scenario di antichi aneddoti e di leggende.

via-borra-29-livorno-castello

l Castello di Praga é stato costruito intorno all’880 dal principe Bořivoj. Il primo edificio in pietra ad essere eretto all’interno dell’area del castello fu la Chiesa della Vergine Maria della quale si possono ora vedere solo alcuni resti. Successivamente nel castello si instauró il primo convento ceco, il convento di San Giorgio. A partire dal X secolo, il Castello di Praga divenne la sede dei principi di Boemia e piú tardi dei re. In un periodo non certo meno luminoso della storia, il castello fu scelto anche come sede vescovile.

Via Borra 29 Livorno vi consiglia di visitare Praga in primavera inoltrata, quando le temperature sono perfette e non c’è ancora il flusso turistico importante dell’estate.

 

Via Borra 29 Livorno tra gli elfi d’Islanda

Via Borra 29 Liorno vi porta alla scoperta di un angolo remoto dell’Europa, un paese dove la natura regna sovrana e dove lo spettacolo è garantito. Oggi vi portiamo in Islanda e ne scopriamo le tradizioni.

L’Islanda infatti, oltre allo spettacolo naturale, è un paese interessante anche per la cultura, legata molto alla tradizione favolistica e bucolica. L’abitudine più curiosa che hanno gli islandesi è quella di credere nel popolo invisibile, gli elfi. In ogni casa islandese che si rispetti ci sono tre casette di legno una vicina all’altra, che sono riservate agli elfi, il popolo invisibile. La leggenda irlandese narra che gli elfi siano figli di Eva, madre di tutti gli uomini.

via-borra-29-livorno-elfi

La leggenda racconta che Dio annunciò ad Eva che sarebbe andato a cena da lei, per conoscere tutti i suoi figli. Lei iniziò a preparare i figli per l’evento, ma essendo tanti, non riuscì a fare il bagno a tre di loro. Per non mostrarli in disordine quindi, all’arrivo di Dio, li nascose dentro l’armadio. Dio ovviamente, essendo onniscente, sapeva che quelli non erano tutti i figli di Eva e per punirla della bugia raccontata sentenziò: “ciò che è nascosto a Dio, sarà nascosto per sempre anche agli uomini!”. Rendendo invisibili i tre bambini agli aocchi degli uomini, furono così creati gli elfi, che possono essere visti solo da chi ha il cuore puro per vederli. Gli uomini chiamarono queste creature invisibili álfar, elfi. Ogni islandese quindi tre casette nel giardino per ospitare i tre figli di Eva, affinchè la loro vicinanza sia di aiuto e di buon auspicio per la famiglia.

Per gli appassionati di elfi e creature magiche, Via Borra 29 Livorno, consiglia di visitare la cittadina di Hafnarfjörður, dove l’agenzia Hidden Worlds organizza escursioni di circa due ore alla ricerca del popolo nascosto. La vostra guida sarà Sibba, che vi porterà alla scoperta del villaggio elfico e passeggerà con voi per le vie, dove comparse in costume che animeranno il percorso.

Buon viaggio in Islanda con Via Borra 29 Livorno!