Via Borra 29 Livorno: il viaggio delle cicogne in Austria

Via Borra 29 Livorno oggi vi porta alla scoperta di uno dei viaggi più affascinanti di tutti. Il viaggio che le cicogne compiono ogni anno: 10mila km, due volte l’anno, dall’Austria all’Africa.

Siamo a Rust, bella cittadina del Burgenland, regione austriaca al confine con l’Ungheria. Qui le cicogne arrivano a fine marzo, dopo circa tre mesi di viaggio, e ripartono attorno alla fine di agosto. Le cicogne comunque sono solo una scusa per molti ornitologi ed appassionati di fauna, per visitare una magnifica cittadina a 60 km da Vienna.
Rust è conosciuta per la sua produzione vinicola, già presente nel Medioevo. Proprio il vino è la ragione della ricchezza di Rust, che si traduce in palazzi rinascimentali e barocchi del centro storico, che sono una meraviglia per gli occhi.  Il centro della città ha ottenuto la tutela dell’Unesco, in quanto pittoresco borgo caratteristico, con facciate colorate e fiori alle finestre.

via-borra-29-livorno-cicogne-rust

 

Via Borra 29 Livorno alla scoperta di Singapore

Via Borra 29 Livorno oggi vuole stregarvi con una delle città più affascinanti del sud-est asiatico: oggi andiamo a Singapore. La Repubblica di Singapore è situata nella punta meridionale della penisola malese e si sviluppa sopratutto su un arcipelago di una sessantina di isole, tra le quale la più grande è quella che ospita la metropoli di Singapore.  La città-stato, così definita, è uno dei centri finanziari più importanti del mondo, una delle metropoli più cosmopolite al mondo, con una  lunga storia di immagrazione alle spalle. La popolazione infatti è composta in prevalenza da malesi, indiani ed europei.

Ecco le attrazioni che maggiormente ci hanno colpito a Singapore e che Via Borra 29 Livorno vi consiglia di visitare.

  • Little India: un quartiere coloratissimo

Vedete colori ovunque, sentite musica indiana nell’aria, odorate di incenso speziato? Allora siete sicuramente a Little India, il quartiere indiano con bancarelle, cianfrusaglie e tante tradizioni. Le culture e le religioni di Singapore qui si intersecano in maniera perfetta.

Little India il quartiere indiano coloratissimo

  • Gardens by the Bay

Strabiliante come la natura e la mano dell’uomo possano incontrarsi cin tanta grazia e perfezione. Il giardino by the Bay è enorme, con strutture architettoniche all’avanguardia e un progetto urbanistico che è uno dei più ambiziosi al mondo.

Giardini e architettura a Singapore - Gardens by the bay

  • Quartiere Clarke Quay

Questo quartiere stramoderno, colorato e affolato saprà sorprendervi. Ci sono molti risoranti e cafè interessanti, sempre aperti, per questo è il posto giusto dove fare festa e passare la serata.

  • China Town 

Quartiere cinese, perfettamente integrato con il resto della città e le sue diverse anime. Quello che colpisce sono sopratutto i templi, in quantità indicibile, dove i fedeli si recano a pregare incessantemente. I templi si coordinano in maniera perfetta con i grattacieli nello sfondo. Questa città, dalle mille anime, riserva sorprese ad ogni passo.
Buon viaggio con Via Borra 29 Livorno

Via Borra 29 Livorno: il castello di Praga

Oggi Via Borra 29 Livorno vi porta alla scoperta di una delle mete più di moda del momento: Praga. La capitale della Repubblica Ceca non è però solo una moda, ma è una piccola città che merita veramente una visita. Praga è una perla di rara bellezza, al centro dell’Europa, che merita assolutamente di essere vissuta. È una città tra l’altro molto economica e quindi perfetta anche per un weekend. La città è ricca di attrazioni storiche e culturali.
Praga è divisa in cinque zone (Città Vecchia, Quartiere ebraico,Zona Castello, Città Nuova, Piccolo Quartiere), tutti facilmente raggiungibili a piedi o con la metropolitana. Tra queste zone Via Borra 29 Livorno approfondisce in questo articolo la parte più caratteristica di Praga: il Castello di Praga. Per approfondimenti sull’intera città invece vi rimandiamo al nostro precedente articolo su Praga.

Il Castello di Praga è senza dubbio l’area più vista della città, che la sovrasta in maniera fiera. La strada più caratteristica da percorrere per godere del maglifico spettacolo del Castello, è Via Nerudova, alquanto tortuosa e faticosa, ma con un’atmosfera che sicuramente ripagherà il vostro sforzo. Nella zona del Castello è inoltre presente il famoso Vicolo D’Oro, scenario di antichi aneddoti e di leggende.

via-borra-29-livorno-castello

l Castello di Praga é stato costruito intorno all’880 dal principe Bořivoj. Il primo edificio in pietra ad essere eretto all’interno dell’area del castello fu la Chiesa della Vergine Maria della quale si possono ora vedere solo alcuni resti. Successivamente nel castello si instauró il primo convento ceco, il convento di San Giorgio. A partire dal X secolo, il Castello di Praga divenne la sede dei principi di Boemia e piú tardi dei re. In un periodo non certo meno luminoso della storia, il castello fu scelto anche come sede vescovile.

Via Borra 29 Livorno vi consiglia di visitare Praga in primavera inoltrata, quando le temperature sono perfette e non c’è ancora il flusso turistico importante dell’estate.

 

Via Borra 29 Livorno: Australia e lavoro all’estero

Via Borra 29 Livorno oggi vi consiglia un viaggio più lungo del solito. Dare le numerose richieste che ci sono arrivate analizzeremo i motivi per cui conviene trasferirsi in Australia. Il paese dei canguri è ormai da diversi anni una delle mete più ambite per gli europei in cerca di lavoro, che come per l’America nel novecento, cercano possibilità di occupazione e una vita più agiata, pensando anche alle generezioni a venire. In questa guida di Via Borra 29 Livorno esamineremo i 5 principali motivi per cui conviene trasferirsi in Australia.

via-borra-29-livorno-australia-guida

  • La natura è mozzafiato: come per i turisti, anche per gli aspiranti cervelli in fuga i paesaggi sono un attrattore decisivo. Dalle barriere coralline, alle montagne alle foresete, passano per paesaggio collinare e mare cristallino, l’Australia è in grado di offrire ogni tipo di situazione. Dall’ufficio al relax nella natura il passo è alla portata di tutti. 
  • L’inglese è la lingua primaria, una lingua franca molto diffusa e della quale tutti hanno una conoscenza almeno approssimativa. Un trasferimento in Australia potrebbe essere l’occasione per migliorare l’inglese, con il vantaggio di abitare in un posto sicuramente più attrattivo del vecchio continente.
  • La comunità italiana è molto ampia, si parla di circa 2 milioni di italiani, con i quali è relativamente facile stabilire un contatto, in modo da avere la sicurezza di trovare connazionali almeno per un primo periodo. I cittadini australiani sono inoltre di derivazione europea, quindi permangono nelle tradizioni e nelle usanze alcune tracce delle culture europee precedenti, in un piacevole clima di melting pot.
  • La professionalità è riconosciuta e si possono trovare oppurtunità lavorative soddisfacenti. In particolare se si è architetti, artigiani, archeologi o insegnati d’arte (per elencare alcune professioni non valorizzate in Italia) in Australia si aprono diverse possibilità.

Via Borra 29 Livorno vi consiglia di informarvi bene sulla zona dove andare a vivere, in particolare sulle possibilità lavorative di ogni città.

 

Via Borra 29 Livorno tra gli elfi d’Islanda

Via Borra 29 Liorno vi porta alla scoperta di un angolo remoto dell’Europa, un paese dove la natura regna sovrana e dove lo spettacolo è garantito. Oggi vi portiamo in Islanda e ne scopriamo le tradizioni.

L’Islanda infatti, oltre allo spettacolo naturale, è un paese interessante anche per la cultura, legata molto alla tradizione favolistica e bucolica. L’abitudine più curiosa che hanno gli islandesi è quella di credere nel popolo invisibile, gli elfi. In ogni casa islandese che si rispetti ci sono tre casette di legno una vicina all’altra, che sono riservate agli elfi, il popolo invisibile. La leggenda irlandese narra che gli elfi siano figli di Eva, madre di tutti gli uomini.

via-borra-29-livorno-elfi

La leggenda racconta che Dio annunciò ad Eva che sarebbe andato a cena da lei, per conoscere tutti i suoi figli. Lei iniziò a preparare i figli per l’evento, ma essendo tanti, non riuscì a fare il bagno a tre di loro. Per non mostrarli in disordine quindi, all’arrivo di Dio, li nascose dentro l’armadio. Dio ovviamente, essendo onniscente, sapeva che quelli non erano tutti i figli di Eva e per punirla della bugia raccontata sentenziò: “ciò che è nascosto a Dio, sarà nascosto per sempre anche agli uomini!”. Rendendo invisibili i tre bambini agli aocchi degli uomini, furono così creati gli elfi, che possono essere visti solo da chi ha il cuore puro per vederli. Gli uomini chiamarono queste creature invisibili álfar, elfi. Ogni islandese quindi tre casette nel giardino per ospitare i tre figli di Eva, affinchè la loro vicinanza sia di aiuto e di buon auspicio per la famiglia.

Per gli appassionati di elfi e creature magiche, Via Borra 29 Livorno, consiglia di visitare la cittadina di Hafnarfjörður, dove l’agenzia Hidden Worlds organizza escursioni di circa due ore alla ricerca del popolo nascosto. La vostra guida sarà Sibba, che vi porterà alla scoperta del villaggio elfico e passeggerà con voi per le vie, dove comparse in costume che animeranno il percorso.

Buon viaggio in Islanda con Via Borra 29 Livorno!

Via Borra 29 Livorno anticonvenzionale: viaggio in Bulgaria

Via Borra 29 Livorno vi invita oggi alla scoperta di un paese poco visitato, che non troverete mai nella top ten delle nazioni da visitare. Oggi vi portiamo in Bulgaria. Questo Paese per noi di Via Borra 29 Livorno è tutto da riscoprire e da rivalutare. Spazio quindi ai coraggiosi e agli originali, a chi ha voglia di intraprendere un viaggio diverso e non scontato. Ma perché scegliere un Paese come la Bulgaria?

La Bulgaria innanzi tutto è un mondo non globalizzato, in cui permane la tradizione originaria, dove le peculariatà distintive sono la forza della sua originalità. In bilico tra il tentativo di adattarsi ad un mondo in continua evoluzione e conservatore di una vita genuina, la Bulgaria è un paese in cui respirare un’atmosfera di autenticità, di tranquillità, di vita comunitaria e familiare.

Una leggenda narra che Dio, dopo aver distribuito monti, mare, pianure alle varie zone del mondo, decise di unire insieme il meglio per creare la Bulgaria. Questa leggenda serve per capire la varietà del paesaggio presente nel paese.

La Bulgaria è anche un paese decisamente economico: se quindi il vostro budget è ridotto, e nonostante questo non potete rinunciare alla vostra vacanza, la Bulgaria è l’ideale.  Si tratta infatti in un paese in via di sviluppo.

La Bulgaria è una terra incontaminata, dove la natura regna sovrana. Questo paese è famoso per la coltivazione estensiva di rose: si produce l’olio di rose, impiegato poi nelle industrie di tutto il mondo.

via-borra-29-livorno-sofia

Dal punto di vista culinario, oltre il solito fast food, che si sta diffondendo anche in questa parte di Europa,  la Bulgaria offre una cucina mediterranea, che trova il suo piatto forte nelle innumerevoli insalate, saporite e genuine, accompagnate da un buon vino locale, di cui questo paese vanta uno dei primati.

Via Borra 29 Livorno vi consiglia di non lasciatevi ingannare dall’apparenza e di non farvi spaventare dalla diversità rispetto al modello occidentale. Vale la pena di organizzare una vacanza diversa, per scoprire un paese ricco di natura e cultura, il tutto a un prezzo modico.

Vacanze autunnali? Via Borra 29 Livorno consiglia Komodo

via-borra-29-livorno-komodoIdee per un viaggio fuori dall’ordinario? Noi di Via Borra 29 Livorno abbiamo la soluzione che fa per voi. Oggi partiamo alla scoperta dell’isola di Komodo, da sempre rinomata in tutto il mondo soprattutto per il suo drago, animale reale che assomiglia molto ad una leggenda mitologica.  L’isola di Komodo si trova in Indonesia, della quale è un angolo abbastanza selvaggio e primitivo, che vanta un eccezionale ecosistema terrestre. La varietà di flora e fauna è veramente

L’ecosistema dell’isola di Komodo è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Centro di questo variegato patrimonio naturale è il Komodo National Park, situato al centro dell’arcipelago indonesiano.

Ma che cos’è esattamente il drago di Komodo? Inutile dire che è l’animale simbolo del parco. Si tratta di una grossa lucertola che può arrivare a pesare fino a 100 kg con una lunghezza di 3 metri, dotata di denti lunghi 2.5 cm e potenzialmente pericolosa.  Nella sua saliva sono presenti dei batteri che possono rendere il morso velenoso. Un’altra lucertola molto famosa è il “cugino” varano di Komodo, la più grandi lucertola vivente, che si aggira allo stato selvaggio sull’isola. Sono presenti inoltre innumerevoli altri animali, come uccelli, maiali selvatici e bufali d’acqua.

Oltre alle creature di terrà, grazie della barriera corallina che la circonda, l’isola di Komodo è in grado di offrire anche l’avvistamento di molte specie marine, dalle tartarughe alle mante giganti, ma anche squali, pesci luna, delfini e balene, oltre un’infinità di pesci tropicali. Di conseguenza noi di Via Borra 29 Livorno vi consigliamo l’isola anche per una differente vacanza di mare all’insegna del rispetto per la natura e per la fauna. Non rimarrete certo delusi dalla qualità dell’ambiente e dalla pulizia delle spiagge. In cambio, ovviamente, è necessario rispettare l’ecosistema e cercare di influirci il meno possibile.

Via Borra 29 Livorno vi aspetta per continuare a darvi consigli sulle vostre vacanze, anche durante l’autunno.

Via Borra 29 Livorno vola ad Amsterdam

Via Borra 29 Livorno oggi vi porta alla scoperta di una delle città europee più affascinanti e trasgressive allo stesso tempo. Via Borra 29 Livorno vi conduce alla scoperta di Amsterdam.

Fra le città del Nord Europa, Amsterdam è una delle mete imperdibili in quanto ha attrattive di ogni tipo ed è adatta per qualsiasi tipo di vacanza. La posizione privilegiata di Amsterdam inoltre consente con facili spostamenti di visitare tutto l’hinterland attorno.

Il centro della città è facilmente raggiungibile attraverso la stazione centrale di Amsterdam Centraal. La città è visitabile anche a piedi, tuttavia ci si può avvalere di comodi tram e bus. Amsterdam ha un’offerta museale incredibile, a partire dal Rijksmuseum, in cui troverete opere celebri di Rembrandt e Vermeer, al museo di Van Gogh in cui troverete la maggiore collezione di opere del celebre artista.
Per gli appassionati del genere il museo di fotografia FOAM è una vera perla, che ospita grandi opere d’interesse.

La maggior parte delle attrazioni turistiche e di interesse culturale si trovano in centro: visitate Piazza Dam, il Palazzo Reale, la Oude Kerk e le zone verdi come il bellissimo Vondelpark.

via-borra-29-livorno-amsterdam

Se siete interessati agli spettacoli e alla musica dal vivo, Via Borra 29 Livorno vi consiglia di controllare i programmi degli spettacoli, che sono molto frequenti in città, andando dal jazz, al rock al blues.

Amsterdam offre divertimento ed attrattive culturali per ogni genere di turista, da quello interessato alla cultura, a quello più frivolo interessato ai quartieri a luci rosse e ai coffee shop. Noi di Via Borra 29 Livorno vi segnaliamo che ad Amsterdam c’è pochissimo traffico, quindi è un piacere girare a piedi o in bicicletta. Se scegliete un albergo in centro non avrete nemmeno bisogno di utilizzare i mezzi pubblici perché tutto sarà a portata di mano andando semplicemente a piedi.

Buon soggiorno ad Amsterdam con Via Borra 29 Livorno!

Via Borra 29 Livorno vi consiglia il Paraguay

Via Borra 29 Livorno oggi vi invita a viaggiare fuori dal coro: i luoghi più conosciuti e visitati turisticamente sono Brasile, Argentina, Venezuela e Colombia, ma non sono certo gli unici da scoprire. Ce ne sono altri, come ad esempio il Paraguay, che non si trova tra le rotte normalmente proposte dai tour operator. Secondo noi di Via Borra 29 Livorno invece il Paraguay offre molte mete da scoprire e luoghi incantevoli da esplorare, oltre ad una cultura ed una gastronomia tutta da scoprire.

Via Borra 29 Livorno vi da dei consigli su come organizzare una vacanza in Paraguay. Iniziamo da una descrizione della geografia fisica. Il Paraguay è un piccolo paese incastonato tra Brasile, Argentina e Bolivia, non ha sbocchi al mare ed ha un territorio collinare, che non supera i 700 metri di altitudine. Il paese è idealmente diviso in due parti, una più orientale, formata da verde lussureggiante di praterie, colline, foreste tropicali ed ampi pascoli, dove risiede il 95% della popolazione. La zona occidentale è occupata da un terreno paludoso e da una pianura alluvionale dove è impossibile coltivare.

La capitale del Paraguay è Asuncion, che ospita il museo Godoi, la chiesa de la Encarnación e il Panteòn Nacional, monumento ispirato all’Hotel des Invalides di Parigi. Il Paraguay, in ambito di ricchezze naturali, offre due parchi nazionali che ricoprono tutto il territorio:  Defensores de Chaco e Ybicuy.

via-borra-29-livorno-paraguay

Per quanto riguarda la cultura paraguaiana, il calcio è sicuramente lo sport nazionale, che ha regalato ai campi anche campioni importanti, come il portiere goleador Chilavert. La danza più diffusa in Paraguay è la chamanè, un ballo simile alla polca, portato dagli immigrati europei nel diciannovesimo secolo. La gastronomia ruota intorno a carne, formaggio e cibi che prevedono una lunga preparazione ed i ripieni elaborati.

Buon viaggio con Via Borra 29 Livorno!

 

 

Via Borra 29 Livorno: le usanze africane

Per noi di Via Borra 29 Livorno viaggiare significa anche conoscere le tradizioni del luogo che si visita. Oggi noi di Via Borra 29 Livorno vi sveliamo le abitudini più strane del continente nero, eccone una carrellata:

  • Una delleusanze africane più curiose e strane è certamente quella che prevede che le spose siano obbligate a prendere peso, in uso nella regione della Mauritania: questa convenzione sociale permette all’uomo di elevare il proprio status sociale, in quanto in queste zone le donne molto prosperose sono indicatrici di benessere e potere.
  • Alle donne è concessa la possibilità di sposare altre donne molto più giovani, che saranno una sorta di mogli in seconda del marito, che si potranno accoppiare con gli uomini e mettere al mondo dei figli dei quali le donne si sentiranno madri a tutti gli effetti.
  • Un’altra delle particolari usanze che appartengono allo scenario africano riguarda le dichiarazioni di amore esercitate dalle donne verso i loro amati.  Una tribù in Guinea dichiara l’amore ponendo una ciotola di riso davanti alla sua abitazione. Se l’uomo accetta la ciotola avrà l’opportunità di giacere con la donna, se invece l’uomo dovesse rifiutare la ciotola, sarebbe disprezzato dall’intera comunità delle donne della tribù.
  • Una tribù dell’Africa ha l’usanza di far trasportare le donne agli uomini, senza toccare terra. Le donne toccano a terra soltanto se hanno voglia di giacere con uno degli uomini della loro setta, il quale non ha nessuna possibilità di rifiutare la richiesta.

Paese che vai e usanze che trovi. Queste quelle del continente africano, descritte da Via Borra 29 Livorno.